Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Usare sudo: un esempio

Sudo è un programma che permette di eseguire un comando con i permessi di root.

Nel mio caso dovevo usare mtink, un programma per la gestione delle stampanti Epson. Purtroppo il programma per poter funzionare deve comunicare direttamente con la stampante e per fare ciò necessita dei privilegi di Root. Per evitare di diventare root ogni volta che dovevo vedere quanto inchiostro c'è nella stampante ho usato sudo. Ecco come:
ho dovuto semplicemente modificare, da root, il file /etc/sudoers inserendo questa riga:

vargas localhost = NOPASSWD: /usr/bin/mtink

Da questo momento in poi l'utente vargas può usare senza immettere alcuna  password (nemmeno la propria che verrebbe chiesta senza NOPASSWD) il comando /usr/bin/mtink. In realtà per usare il comando mtink attraverso sudo, dovevo digitare:

sudo mtink

anch'esso abbastanza scomodo.

Per risolvere questa ulteriore scocciatura ho creato un alias:

alias mtink='sudo mtink'

A questo punto con mtink posso accedere al programma come se fossi root.

Altre risorse

Il tuo voto: Nessuno Media: 1.5 (2 voti)