Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Caricare una cartella via FTP

Negli anni non sono mai riuscito ad amare l'utilizzo dell'ftp via linea di comando e ho sempre preferito l'uso di client grafici. Uno dei problemi con la linea di comando è la gestione delle cartelle. Vediamo come risolverlo.

Lo standard ftp non consente di operare ricorsivamente sulle cartelle, ad esempio per trasferire una intera cartella e le sue sottocartelle. Ci sono diversi client però che aggirano l'ostacolo e permettono tali operazioni. I client grafici lo fanno praticamente tutti, per quelli testuali è un po' più raro. Uno che lo fa è NcFTP mediante l'opzione -R passato al comando put.

Installazione

Se il programma non è installato potete farlo sempre da linea di comando con gli strumenti messi a disosizione dalla vostra distribuzione, ad esempio con CentoOS e le altre distribuzioni che usano yum potete farlo con:

yum install ncftp

Un esempio d'uso

apriamo la connessione al server ftp

ncftp -u username -p password ftp.example.com

(-u username -p password possono essere omessi per accessi anonimi)

ci spostiamo nella cartella dove inviare i nostri file

ncftp /> cd /cartella/del/server

copiamo una cartella

put -Rf nome_cartella

(l'opzione -R serve per la copia ricorsiva mentre -f per forzare la sovrascrittura se la cartella già esiste sul server altrimenti aggiorna i file esistenti. Per completare il nome della cartella possiamo usare il tasto tab.)

Se abbiamo dubbi sull'uso di un comando con help abbiamo l'elenco dei comandi disponibili e con help comando una descrizione sintetica dell'uso del comando.

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)