Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Gli shortcut in Gimp

Gimp è un programma molto ricco di funzioni e, come quasi tutti questi generi di programmi, richiede un continuo utilizzo del mouse per utilizzare le varie funzioni con un'inevitabile perdita di tempo e indolensimento del polso che ciò comporta, ma l'alternativa è dietro l'angolo: l'uso della cara vecchia tastiera.

Infatti moltissime funzioni sono attivabili attraverso la pressione di alcuni tasti o di loro combinazioni. Non ho intenzione di elencare tutti i tasti associati alle diverse funzioni ma mi limiterò ad una panoramica lasciando a voi il compito di scoprire le altre che potrete facilmente individuare guardando accanto alle voci del menu:

I tasti più comuni

Molto utilizzati saranno gli strumenti presenti nella finestra principale di Gimp, essi sono solitamente raggiungibili digitando, nella finestra dell'immagine, la lettera iniziale del comando in inglese ma ci sono molte eccezioni:

Sempre nella finestra immagine è possibile zoomare l'immagine premendo + o -, oppure ci si può spostare tra i vari livelli con la combinazione Ctrl + TAB.

Cambiare le scorciatoie

In Gimp, come in ogni applicazione GTK, gli shortcut possono essere semplicemente cambiati posizionando il cursore sulla corrispondente voce di menù e premendo i tasti desiderati (vedi le immagini sotto):


Poggiamo il cursore sulla voce del menu


Premiamo la combinazioni di tasti desiderata

Dalla versione 2.0 per poter comportarsi nel modo indicato sopra dovete attivare nelle preferenze alla sezione Interfaccia la voce "Usa tasti scociatoia dinamici".

Impostare gli shortcut di Photoshop

Se volete cambiare tutti, o quasi, gli shortcut per farli corrispondere a quelli di Photoshop il procedimento può essere molto lungo a meno che non seguiate la seguente procedura:

  1. andate nella cartella /etc/gimp/1.2/ (o C:\Programmi\GIMP\etc\gimp\1.2 se usate Win)
  2. prendete il file ps-menurc
  3. copiatelo, cambiandone il nome in menurc, nella cartella di Gimp presente nella vostra home ~/.gimp-1.2/ (o C:\Programmi\GIMP\_gimp1.2.utente se usate Win)
  4. avviate Gimp. Dovreste avere gli shortcut simili a quelli di Photoshop.

AVVERTIMENTO: la seguente procedura non l'ho potuta verificare non conoscendo gli shortcut di Photoshop, la fonte è però affidabile: comp.graphics.apps.gimp. Fatevi peròuna copia del vecchio menurc non si sa mai.

Nessun voto finora