Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Tonalità seppia con GIMP (Parte 2)

Il testo e le immagini sono Copyright (C) 2002 Eric R. Jeschke (eric@redskiesatnight.com) e non possono essere utilizzati senza il consenso dell'autore. Il tutorial originale può essere trovato qui.
Traduzione di Mike Vargas.

Sommario


Con la maschera di livello ancora selezionata (dovrebbe esserlo se l'hai appena incollata), apri la finestra di dialogo curve cliccanso dol tasto destro nella finestra dell'immagine e selezionando immagine / colori / Curve. Aggiungi un punto di controllo nel mezzo del grafico. Poi trascina il punto finale (quello in alto) alla base del grafico come mostrato in figura al lato. Quello che stai facendo è l' "inversione a metà" della mschera di livello: trasformando tutte le luci in ombra in modo che i toni medi siano la parte più chiara dell'immagine. Quando hai fatto tutto clicca OK; dovresti vedere una sostanziale differenza nel modo in cui la tintura viene mostrata nelle ombre e nelle luci e l'effetto tanale complessivo risulta più gradevole.

Per vedere più chiaramente l'effetto della maschera di livello, tieni premuto il tasto Control e clicca sull'icona della maschera di livello nella finestra di dialogo "livelli": un riquadro rosso dovrebbe apparire attorno all'icona e verrà mostrata l'immagine come se non ci fosse la maschera di livello. Riclicca sull'icona tenendo premuto il tasto Control per eliminare l'effetto.

Se vuoi fare ulteriori modifiche all'immagine potrebbe essere una buona idea salvare il lavoro con un nuovo nome, o duplicare l'immagine (CTRL+D) e appiattirla (>immagine> / Livelli / Appiattisci immagine). Se Gimp avesse i livelli di regolazione, potremmo semplicemente crearne uno e continuare con ulteriori aggiustamenti, ma mancando tale possibilità è una buona idea fissare un risultato da cui ripartire per altre modifiche. Puoi sperimentare cambiando tonalità e saturazione, aumentare il contrasto coi livelli e le curve, o fare qualsiasi altra modifica utile sulla versione appiattita.

Una volta che hai ottenuto l'immagine base, puoi duplicarla (Ctrl+D), appiattire l'immagine (Livelli / Appiattisci immagine) e provare con:
  • Tonalità e saturazione (Immagine / Colori / Tonalità Saturazione)
  • Bilanciamento colore (Immagine / Colori / Bilanciamento Colore)
  • Livelli o Curve (Immagine / Colori / Livelli o Curve)
  • ecc ecc...!
Puoi in ogni momento confrontare il risultato all'immagine di base. Se poi vuoi riprovare duplica ancora il livello base e riparti.

L'immagine mi sembra un po' piatta così ho deciso di aumentare il contrasto usando le curve (vedi immagine superiore a destra).

 

Per finire, ho eseguito lo Script-Fu "Vecchia foto" senza le opzioni "seppia" e "chiazze". Puoi anche provare ad aggiungere un po' di grana per far apparire l'immagine vecchia.

Ecco l'immagine finale:

Suggerimenti e miglioramenti

  • Puoi ridurre l'effetto "seppia" agendo sull'opacità del livello Sepia Mask.
  • Prova ad aggiungere un po' di grana o di disturbo all'immagine (meglio prima di desaturarla).
  • Abbiamo usato un colore seppia unico e uniforme. Prova con diversi colori, più colori o con un gradiente per il livello Sepia Mask.

    Un altro esempio della stessa immagine colorata con una tonalità diversa.(in inglese)



  • Puoi applicare livelli, curve o aggiustamenti alla maschera di contrasto per aumentare o ridurre "l'assorbenza" del colore seppia nelle diverse aree dell'immagine.

    Guarda quest'aggiunta (in inglese, ndt) per alcuni esperimenti che ho fatto variando la maschera di livello per vedere l'effetto.



  • Il metodo col quale ottieni l'immagine bianca e nera fa molta differenza per come la tonalità seppia viene fuori. Prova:
  • L'immagine sopra deriva da una conversione in scala di grigio (Immagine / Modalità / Scala di grigio); quella in basso è stata ottenuta partendo da una desaturazione (Immagine / Colori / Desaturazione, entrambe sono mostrate prima del migliormanto finale del constrasto con le curve). Nota che c'è molto più disturbo legato al canale blu in quella in basso. A questa può essere aggiunta un un bell'effetto "grana" (vedi il suggerimento sopra) se è quello che cerchi. Per quest'immagine particolare, preferisco l'immagine sopra per la tonalità più levigata, graduale, e il contrasto più scuro.

Ulteriori letture sulla tonalità seppia

Indietro  
Nessun voto finora