Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Salvare nel formato gif

Dopo aver detto al computer di voler salvare un'immagine come gif, se questa è composta da più livelli ci apparirà la finestra seguente:
In questa dobbiamo semplicemente scegliere se vogliamo appiattire l'immagine (voce 1) oppure utilizzare i vari livelli per creare un'animazione (voce 2). Fatto questo apparirà una finestra identica nei due casi con l'unica differenza che se abbiamo scelto la prima voce la metà inferiore della finestra non sarà attiva. La finestra è la seguente:

Nella finestra in alto possiamo impostare diversi parametri, vediamoli uno alla volta:

  1. Scegliendola potremo fare in modo che, scaricando l'immagine da internet, essa venga gradualmente mostrata dal browser mentre si carica. Partirà come un ammasso di colori e diventerà via via più nitida.Utilizzando questa opzione lo scaricamento sembrerà più rapido e il visitatore non guarderà per diversi secondi un riquadro bianco.
  2. Da qui possiamo inserire un commento

    (ATT.: Le opzioni seguenti saranno attive solo se abbiamo deciso di salvare l'immagine come un'animazione.)

  3. Possiamo scegliere se l'animazione deve ripetersi in modo continuo, o se deve mostrarsi solo una volta.
  4. Permette di impostare il tempo di permanenza dei livelli se non specificato diversamente. (Ricordo che per impostare il tempo dei livelli basta mettere il tempo in millisecondi tra parentesi tonde nel nome del livello). Per ripetere le nozioni di base dell'animazione potete leggere il tutorial: una semplice animazione.
  5. Da qui si può impostare il rapporto dei livelli coi precedenti: Non mi importa, combina e sotituisci. Per ulteriori chiarimenti su questa opzione puoi rivedere lo stesso tutorial che suggerisco sopra.

Questo è tutto date OK e il lavoro sarà salvato sul disco.

Link correlati sul sito



Nessun voto finora

Commenti

Perdono =.= purtroppo il mio

Perdono =.= purtroppo il mio computer è rimasto fuori uso per molto tempo e non ho potuto controllare se mi avessi dato una risposta.

Cmq non riesco a capire ql è il tuo indirizzo e-mail:

ciaoatlibero [dot] it?

Ciaochiocciolaatlibero [dot] it?

??

ciaonospam_volalibero [dot]

ciaoatnospam_volalibero [dot] it (ciaoatNOSPAMvolalibero [dot] it (togliere NOSPAM))

ovvero ciao chiocciola volalibero punto it

Mike :)

appiattire i colori

quando creo delle immagini GIF, i colori delle foto che utilizzo si aggrumano...cioè, le grandi aree si vedono male.
ho chiesto a mio padre e lui mi ha detto che si dovrebbero appiattire i colori, solo che non so come si fa.
Uso un programma che si chiama GIMP.
Ho cercato su google e mi è spuntato questo sito, non so dove andare a parare!!! help..

qsta è la mia e-mail : alinor93athotmail [dot] it

Le immagini GIF sono composte

Le immagini GIF sono composte da un numero limitato di colori (max 256) questa caratteristica le rende ottime per clipart e disegni ma meno per le foto. Ad esempio, un cielo anche se è apparentemente di un solo colore in realtà è composto da centinaia di sfumature di blu e ogni sfumatura è un colore. Ridurli a 256 massimi crea delle chiazze di colore ma ciò è normale. Ad ogni modo se vuoi puoi inviarmi un'immagine di esempio per capire se è effettivamente questo il problema.
ciao[chiocciola@]volalibero.it

salvataggio della gif creata

ho seguito la tua lezione svolgendola in pratica,ma quando salvo il lavoro come gif animata mi diventa sempra una immagine piatta. cosa devofare?
Ti faccio un'altra domanda: come si fa afare partire la gif in automatico?

Al primo passaggio devi

Al primo passaggio devi scegliere la seconda voce "salva come animazione". PEr quanto riguarda la gif essa partirà sempre in automatico e in maniera ciclica l'animazione.
Ciao, Mike :)