Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Revisione Gimp

Sulla mailing-list italiana di GIMP si sta discutendo della possibilità di tradurre in italiano il manuale di GIMP (ancora in fase di stesura). Marco Ciampa, il traduttore di GIMP, ha proposto di partire con la revisione della traduzione di GIMP prima di lanciarsi in iniziative più complesse.

Per partecipare basta conoscere un po' di inglese (ma non è necessario, è anche importante controllare che l'italiano sia corretto) e di italiano ;) più alcuni programmi che vedremo dopo.
Ognuno è libero di partecipare come meglio crede, anche rileggendo poche righe.

I programmi

Le traduzioni di Gimp, come di molti altri programmi opensource, sono conservate tra i file sorgente del programma in file con estensione .po. Anche se sono semplici file di testo, sconsiglio vivamente di modificarli a mano e di usare, invece, programmi appositi come KBabel per Linux o Poedit per Windows (o Linux).
Appena avviato il programma basterà caricare il file .po e partire con la revisione.

Ma dove sta questo file .po?

Il file .po si trova tra i sorgenti di GIMP, ma è meglio utilizzare l'ultima versione disponibile scaricando il file direttamente dal cvs di gimp. I file delle traduzioni. in particolare, si troveranno nelle cartelle che iniziano per po. Quello che a noi interessa è il file it.po contenuto nella cartella po. Scaricate l'ultima versione disponibile premendo la voce download accanto all'ultima revisione:

Download file it.po

Come fare

Apriamo il programma scelto e carichiamo il file .po scaricato dal CVS:

KBabel
KBabel

Poedit
Poedit

Tra le varie finestre, ne abbiamo una che indica il messaggio originale e un'altra con la traduzione in italiano. Leggiamoci queste due, verifichiamo che la traduzione sia corretta e andiamo avanti. Se ci sono necessità di modifiche apportiamole al testo in italiano e salviamo, appena finito inviamo le correzioni al traduttore di GIMP. Per dettagli fate riferimento al forum o alla mailing-list (trovate gli indirizzi in fondo a questa pagina).

Cosa sono quei caratteri strani

Nei testi dei messaggi noterete spesso alcuni caratteri strani. Ecco il significato di alcuni di essi:

  • _ : il trattino basso indica l'hot-key ossia la combinazione di tasti per attivare una certa voce. Esempio: _Modifica, premndo ALT+M si attiverà la voce modifica

E se non voglio leggermi questi file po

Potete contribuire ugualmente: aprite Gimp navigate i menù e segnalate ogni errore agli indirizzi sotto.

I riferimenti

Nessun voto finora