Attenzione: la notizia è stata inserita da oltre 1 anno, le informazioni in essa contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Guerra al malware: gli hacker non mollano!

E adesso aspettiamoci attacchi provenienti anche dai file audio e video. I patiti del peer-to-peer sono avvisati: attenzione a quello che scaricate sul vostro hd! Il fenomeno descritto dall'Istr (Internet Security Threat Report), è destinato a diffondersi a macchia d'olio, data la scarsa attenzione con la quale si procede all'apertura di questo tipo di file e all'ancora scarsa informazione degli utenti.
Contenuto integrale

Nessun voto finora