Attenzione: la notizia è stata inserita da oltre 1 anno, le informazioni in essa contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Il pc? Un residuo dell’informatica del passato

Green It,green computing, tecnologie e soluzioni che tendono a introdurre un livello di efficienza energetico all’interno dei data center e una conseguente riduzione dei costi complessivi associati all’uso dell’Ict. Ma quali sono in definitiva gli ingredienti per riuscire a impostare un diverso modello di sviluppo nell’evoluzione delle architetture informatiche? Tutto sommato il tutto si riduce spesso a formulare una serie di misure che tendono a ottimizzare il numero di server in esercizio . Ma quando si parla di efficienza poco o nulla si dice a proposito dei costi di gestione relativi all’esercizio della moltitudine di personal computer che definiscono il fronte client di qualsiasi organizzazione. Quanto costa il pc e quanto questa componente hardware contribuisce al consumo energetico del sistema informativo nella sua complessità? Ebbene, se si fosse davvero sensibili all’argomento green, i fornitori hardware dovrebbero porre l’accento su possibili alternative tecnologiche al pc, così come avviene nel mondo server…
Articolo integrale su datamanager.it

Nessun voto finora