Attenzione: la notizia è stata inserita da oltre 1 anno, le informazioni in essa contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Xp, il miglior nemico di Vista

Microsoft annuncia un taglio ai prezzi di Windows Vista, riduzione che varia dal 20% al 40% e che interesserà una settantina di Paesi. Una risposta per contrastare la competizione che in questo caso si chiama Windows Xp. Il precedente sistema operativo desktop non ha infatti nessuna intenzione di scomparire di scena, nonostante Microsoft abbia dichiarato che ne interromperà le vendite a giugno di quest’anno. Perché cedere alle lusinghe di Vista quando Xp funziona benissimo?
Articolo integrale su datamanager.it

Nessun voto finora