Attenzione: la notizia è stata inserita da oltre 1 anno, le informazioni in essa contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

[OT]Prodi: “Una disciplina severa per la pirateria digitale”

“Il mercato dei contenuti digitali richiede una disciplina severa e attenta: il consolidamento di circuiti paralleli e illegali di diffusione rischia da un lato di compromettere seriamente le potenzialità espansive dell’industria, dall’altro di alimentare i flussi finanziari di una criminalità organizzata che, sempre più massicciamente, trova in attività mediaticamente meno “eclatanti” ma altrettanto illecite una nuova fonte di prosperità”: lo dice il presidente del Consiglio Romano Prodi sull’ultimo numero in uscita lunedì prossimo del Corriere delle Comunicazioni.
Maggiori dettagli

Nessun voto finora