Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Creare una maschera di contrasto con Gimp (parte 2)

Il testo e le immagini sono Copyright (C) 2002 Eric R. Jeschke (eric@redskiesatnight.com) e non possono essere utilizzati senza il consenso dell'autore. Il tutorial originale può essere trovato QUI.


Sommario:


La procedura (continua)
Adesso torna alla finestra dell'immagine, clicca col tasto destro e seleziona: Filtri / Sfocatura / Sfocatura gaussiana. Dovrai lavorare un po' per trovare il miglior valore, ma di solito un valore compreso tra 10 e 30 dovrebbe andare bene. Dopo aver sfocato la maschera di contrasto, l'immagine complessiva dovrebbe apparire più nitida.

Clicca sull' "occhio" vicino al livello "Contrast Mask" nella finestra di dialogo Livelli per comparare l'immagine con o senza la maschera. Allo stesso modo puoi nascondere il livello di Sfondo se vuoi vedere la maschera per lavorarci ulteriormente su.

L'immagine in alto a destra è quella originale, mentre a quella in basso è stata applicata la maschera di contrasto.

A scopo informativo può essere utile paragonare questa tecnica e quella convenzionale di usare la finestra di dialogo Contrasto per regolare il contrasto.

Ho provato ad aggiustare il contrasto in modo da far apparire le foglie allo stesso modo della tecnica della Maschera di contrasto. Mi sembra che l'immagine ottenuta con la maschera di contrasto sia più viva! Questa invece sembra piatta al confronto!

Per capire perché ciò avviene, paragoniamo gli istogrammi delle due immagini. Quello in alto è dell'immagine originale, quello centrale è della maschera di contrasto, e quello in basso dell'immagine originale aggiustata con il metodo tradizionale.

Osserva come la regolazione tipica del contrasto ha perso un sacco di valori alle due estremità, mentre la tecnica basata sulla maschera ha conservato l'intera scala.

Dovrai appiattire l'immagine se vuoi salvare l'immagine in un tipico formato come il TIFF o lo JPEG (ma non se stai salvando nel formato nativo di Gimp XCF). Per fare questo clicca col tasto destro sull'immagine e seleziona Livelli / Appiattisci immagine.
<-- Torna alla prima parte
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (3 voti)