Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Estendere le funzionalità di Mozilla

Impariamo ad usare le estensioni che agiungono nuove funzionalità a mozilla.

LEGGERE

Intro:Nei vari progetti per estendere Mozilla, non è tutto oro quello che luccica: ad esempio, installare una barra può a volte rivelarsi un dramma rendendo Mozilla malfunzionante, questo fatto è aggravato dall'impossibilità, molte volte, di disinstallarle in maniera automatica e farlo a mano non è semplicissimo. Quindi leggete bene le notizie riportate sui siti dei progetti prima di proseguire. Alcune barre vanno bene solo per certe versioni, altre vanno bene su Windows e non su Linux, ecc.
Installazione: a grandi linee basta cliccare sul file di installazione presente sui siti dei progetti (*.xpi). Affinché tutto vada bene è necessario che sia attivata, nelle preferenze, l'opzione "Enable Software installation" (Advanced/Software installation). Inoltre dovete fare l'installazione con i permessi dell'utente root.
Visualizzazione: per le barre, una volta installate, potete mostrarle o nasconderle agendo sul menù visualizza.
Configurazione: tutte le nuove estensioni, installano una nuova scheda nelle preferenze, di solito in Avanzate, dove è possibile configurarle con maggiore precisione.

Prefbar 2

Sito
La prefbar permette di modificare in maniera instantanea diverse opzioni di Mozilla, come l'attivazione di Java, Javascript, Pop-up, lo User Agent, ecc... Io l'ho installata sulla mia copia di Mozilla (versione 1.3) e a parte un unico crash non mi ha dato molti problemi, anzi si rileva estremamente utile.

Barra preferenza mozilla

N.B. Dopo l'installazione apparirà una nuova voce nelle preferenze che permette il completo controllo della barra.

Googlebar

Sito
Andando sul sito di Google è possibile scaricare una barra che permette di fare ricerche in maniera più intuitiva con IE su Google. Vista la grande utilità di questa barra alcuni sviluppatori hanno deciso di farne una per Mozilla. La barra non ha tutte le funzionalità della Googlebar ufficiale (ad esempio il page ranking), non essendoci il supporto di Google. E' comunque di indubbia utilità per gli utilizzatori di Mozilla. Le ultime versioni funzionano sia su Windows che su Linux.

Optimoz

Sito
Optimoz è un progetto (non è una barra) che mira alla implementazione in Mozilla di due funzionalità: il riconoscimento di particolari movimenti del mouse (come per Opera, vedi in fondo alla pagina) e lo sviluppo di un menù a torta che ha la stessa funzione dei "movimenti del mouse" ma con in più un riscontro visivo. I due progetti sono separati e quindi installabili anche separatamente. Io ho provato solo quello relativo ai "movimenti del mouse" e, a parte, una prima difficoltà iniziale per abituarmici l'ho trovato molto utile.
L'unica nota stonata è che dopo l'installazione (che va fatta da root), mozilla si rifiutava di partire quando lo avviavo da utente normale, il problema è legato a permessi sballati assegnati ai file installati. Per correggere l'errore è sufficiente assegnare i permessi corretti:
chmod 755 -R /usr/lib/mozilla-1.3/chrome/mozgest/
Il percorso verso mozilla potrebbe cambiare sul vostro sistema, aggiustatelo con quello corretto.
Con l'installazione vi troverete con una nuova scheda nelle preferenze, dove potrete definire in maniera più precisa il comportamento di Mozgest.

Mozex

Sito
E' da oltre due anni che si discute su Bugzilla (ad esempio QUI) dell'opportunità di implementare in Mozilla la possibilità di utilizzare programmi esterni per inviare posta, vedere il codice sorgente delle pagine, utilizzare ftp, ecc... Ufficialmente la situazione è rimasta invariata, ma un programmatore ha deciso, nel frattempo, di scrivere un plug-in che aggiunge questa funzionalità a Mozilla: Mozex.
Mozex può essere utilizzato sulle versioni dalla 1.3 sia con Windows che con Linux. Per l'installazione dirigetevi su questa pagina, prima però leggete le indicazioni generali che vi ho dato in cima a questa pagina.
Terminata l'installazione troverete nelle preferenze una nuova voce per la configurazione di Mozex:

Per la corretta sintassi dei comandi da inserire nelle varie caselle fate riferimento a quest'altra pagina, alla pagina di manuale del programma che volete usare e soprattutto alle FAQ di Mozex. Nelle mie poche prove (ho inserito solo le voci relative alla posta e ai download) non ho riscontrato particolari problemi, a parte il fatto che, per la posta, si possono passare solo i parametri "Destinatario" e "Oggetto". Per Evolution ho usato il comando che vedete sopra (/usr/bin/evolution mailto:%A?Subject=%S&Cc=%C&body=%B), chi usa Kmail può usare il seguente comando:

/usr/bin/kmail -s %s -c %c --body %b %a

che però in alcuni casi non ha riportato correttamente l'oggetto dell'e-mail (se fate di meglio fatemelo sapere sul forum).
Altro piccolo problema: i download non partono direttamente con il programma indicato nelle preferenze ma ho dovuto usare il menù contestuale:

Vi ricordo che questo meccanismo è inefficace nelle voci di menù presenti in File (File -> Invia pagina e File -> Invia collegamento). Ma in attesa di una soluzione ufficiale possiamo anche passarci sopra.

Altri progetti

Una ricerca in rete o una visita a Mozdev permettono di ottenere una miriade di risultati.

Mouse gesture in Opera

Nessun voto finora