Attenzione: l'articolo è stato scritto da oltre 1 anno, le informazioni in esso contenute potrebbero essere datate e non più attuali.

Database Access con Linux

Leggere database creati con Microsoft Access nel mondo opensource è spesso una necessità non sempre superabile. Qualcosa però è possibile ed in questa pagina vedremo come fare con gli MDBtools e Openoffice.org.

Gli MDB Tools

Gli MDB Tools sono un set di strumenti che permettono la lettura dei database creati con Access 97 e Access 2000/2002. Dalla (prossima) versione 0.6 sarrà incluso anche il supporto alla scrittura.
Con l'installazione del pacchetto avremo a disposizione alcuni strumenti da linea di comando (tutti inizianti con mdb- ) e un programma grafico ( gmdb2) per la gestione e l'esportazione dei database nei formati MySQL, Oracle, Sybase, PostgreSQL.

MDB Tools
Ecco gmdb2 all'opera.

Nelle poche prove che ho fatto il funzionamento è stato decente e in molti casi mi ha evitato un reboot :)

Usare gli MDBtools con Openoffice.org

Dell'utilità degli MDB Tools si sono accorti anche i tipi di Openoffice che presentano sulle loro pagine un driver ancora in stato di sviluppo alpha per poter usarli direttamente da Openoffice. La procedura in inglese è descritta QUI. L'unica difficoltà è che bisogna compilare gli MDB Tools per potergli applicare una patch.

Per chi è a digiuno di inglese riassumo brevemente le operazioni da svolgere (tenete davanti anche la pagina in inglese per scaricare i vari pacchetti):

  1. scarichiamo gli MDB Tools
  2. scompattiamoli con tar xvfz ./mdbtools.tar.gz
  3. scarichiamo la patch indicata, spostiamola nella cartella degli mdbtools e applichiamola con patch -p0 < diff-mdbtools.diff
  4. installiamo Openoffice.org se non lo era ancora
  5. scarichiamo il driver mdb-sdbc-driver-0.1.0.zip e copiamolo in $HOME/.openoffice/user/uno_packages/ oppure nell'equivalente cartella di sistema. Infine lancia il seguente programma /usr/lib/openoffice/program/pkgchk (se avete installato il driver nella cartella di sistema dovrete lanciare il programma con l'opzione --shared). Se tutto va bene non ci saranno messaggi.
  6. Ora potete aggiungere una sorgente dati come al solito (Strumenti > Sorgenti dati...) e scegliere come tipo di database mdb:

Sorgente dati MDB

Argomenti correlati sul sito...

...sul web...

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (1 vote)